Soitech srl partner Gamberini Group presenta le sue eccellenze

VR500-HT (3D ADDITIVE PER ULTRA-POLIMERI)

Soitech è un’azienda produttrice di sistemi professionali 3D Additive facente parte di Gamberini Group. L’azienda bolognese, fondata nel 2012 da un team di esperti del settore, è oggi riconosciuta dalle più prestigiose aziende provenienti dai settori aerospaziali, automotive, alimentare, packaging, saldatura, verniciatura. Con la nuovissima VR500-HT Soitech diventa un punto di riferimento del settore 3D per le eccezionali caratteristiche tecniche, riconosciute a livello internazionale nel settore della meccanica-elettronica. I contenuti tecnologici di VR500 HT rappresentano l’abito perfetto per l’ultra polimero Soitech Ultra, ma anche per il Peek e Ultem. Grazie ad una temperatura di estrusione fino a 500°C raffreddato a liquido, un piano di stampa riscaldato a 180°C, una doppia camera capace di raggiungere i 90°C in brevissimo tempo, unita ad un piano di stampa di ragguardevoli dimensioni (fino a 500x400x500mm). VR500-HT è la sintesi perfetta per le aziende che chiedono componenti definitivi a supporto della produzione. Con la VR500 HT siamo stati capaci di spostare gli equilibri in merito all’utilizzo del 3D nell’eccellente tessuto industriale italiano.

 

SOITECH ULTRA (FILAMENTO TERMOPLASTICO SEMI-CRISTALLINO)

Soitech è da sempre impegnata nella sviluppo di nuovi materiali capaci di riscrivere gli standard qualitativi del panorama 3D Additive su tecnologia FDM. Ad avvalorare tale tesi, dopo circa due anni di studi mirati, è orgogliosa di presentare Soitech Ultra Antracite, il filamento termoplastico semi-cristallino riferibile alla famiglia degli ultra polimeri. Lo studio ha portato al raggiungimento di obiettivi chiari come performance prestazionali, modalità di stampa semplificate con conseguente riduzione dei costi produttivi. Soitech Ultra garantisce un’eccellente adesione tra gli strati additivati, assicura ritiri minimi durante il processo di stampa e favorisce un’elevata stabilità dimensionale. Altri importanti plus ricadono nell’elevata resistenza agli urti, all’autoestinguenza UL94V-0 Class, alla resistenza UV, all’eccezionale post lavorabilità attraverso centri di lavoro CNC e ad una straordinaria resistenza chimica (non si conosce solvente in grado di attaccarlo fino ai 200°C di temperatura applicata). Inoltre, lo studio di Soitech Ultra, ha permesso di renderlo adatto al processo di sterilizzazione in autoclave a 134°C.

×